Misurare lo stress

La misurazione oggettiva dei livelli di stress non è una diagnosi semplice nè univoca: la soggettività di ogni individuo nel rispondere agli stimoli e la genericità del fenomeno determinano un elevato di grado di sfumature che rendono difficile stabilire criteri di giudizio condivisi. Oggi è possibile quantificare lo stress secondo parametri scientifici, isolarne i sintomi e curarlo, ad esempio osservando le modificazioni dei sistemi di controllo dell’organismo indotte dallo stress, come la quantità di cortisolo nel sangue o nella saliva. Di impianto psicologico è invece la diagnosi del livello di stress basato sulla compilazione di questionari che indagano la manifestazione di sintomi legati allo stress o alla depressione.

Regione Veneto. Il metodo VIS per la valutazione dello stress lavoro-correlato

Viene proposto in questo studio un metodo di valutazione del rischio da stress, elaborato da un gruppo di lavoro costituito da professionisti del Servizio Sanitario della Regione Veneto e dell’Università di Padova, denominato VIS (Valutazione indicatori di stress), molto utile ...

ISPESL. La valutazione dello stress lavoro-correlato: proposta metodologica

Il presente documento, frutto del lavoro del Network Nazionale per la Prevenzione del Disagio Psicosociale nei Luoghi di Lavoro, istituito dall'ISPESL nel 2007, vuole essere un contributo all'individuazione di metodologie applicabili alla valutazione dello stress lavoro-correlato negli ambienti lavorativi.

ISPESL. Uno strumento valutativo del rischio mobbing nei contesti organizzativi

Secondo numerosi studi molte variabili organizzative rivestono un ruolo importante nei fattori scatenanti il mobbing. Data la complessità del fenomeno e la difficoltà di verifica delle situazioni disfunzionali dei contesti lavorativi, questo metodo raccoglie la necessità di costruire uno strumento ...

ISPESL. Proposta della versione italiana del Job Content Questionnaire

Il nuovo campo di ricerca della medicina del lavoro e delle scienze psicosociali è lo studio delle work-related diseases o malattie "lavoro-associate" a genesi multifattoriale, con un occhio di riguardo alle relazioni tra organizzazione del lavoro, stress occupazionale e malattie ...
Precedente  1, 2, 3, 4, 5, 6, 7  Successivo